22.6 C
Catania
martedì, Settembre 29, 2020
Home Iniziative Al CoEHAR il primo training formativo del progetto "Replica"

Al CoEHAR il primo training formativo del progetto “Replica”

Dal 25 al 28 Novembre il CoEHAR ospita i partner internazionali del progetto Replication Studies, il secondo dei nove progetti avviati lo scorso Giugno al Centro di Ricerca per la Riduzione del Danno da Fumo dell’Università degli Studi di Catania, diretto dal prof. Riccardo Polosa.

Lunedì 25 dalle ore 10 presso la Torre Biologica dell’Università degli Studi di Catania, il Magnifico Rettore Prof. Francesco Priolo accoglierà i delegati delle Università di Grecia, Serbia, Russia, Oman, Indonesia e Stati Uniti.

A coordinare le attività di questo nuovo progetto che coinvolge più di 20 ricercatori dell’ateneo e 30 esperti internazionali, ci sarà Giovanni Li Volti, professore ordinario di biochimica presso la Scuola di Medicina dell’ateneo catanese e delegato del Rettore alla ricerca nel settore biomedico. 

Ricordiamo che “Replication Studies” (che presto cambierà veste con un nuovo nome ed un nuovo logo) ripeterà 10 studi scientifici internazionali per analizzare i livelli di tossicità del fumo di sigaretta convenzionale e paragonarli a quelli derivanti dall’utilizzo di sigaretta elettronica e prodotti senza combustione. Per la prima volta la ripetizione avverrà analizzando solo cellule umane.

Di seguito il programma del meeting del 25 Novembre

Clicca qui invece per scaricare il programma completo del training settimanale

3,280FansLike
211FollowersFollow

Ultimi articoli

GTFN 2020: sostenibilità e innovazione sono fondamentali per il futuro della riduzione del danno da tabacco

Quali sono le migliori pratiche che l'industria del tabacco dovrebbe seguire per realizzare un cambiamento sostenibile attraverso l'innovazione e la regolamentazione? Questa è stata la domanda su cui si è concentrato il Global Tobacco and Nicotine Forum di quest'anno, GTFN 2020. Le risposte sono state presentate da esperti di aziende innovative del settore, organizzazioni non governative, mondo accademico e governi.

WHO FRAMEWORK CONVENTION ON TOBACCO CONTROL: 15 anni dall’entrata in vigore della Convenzione

15 anni dall’entrata in vigore della convenzione quadro sul controllo del tabacco, due sessioni di esperti internazionali con accademici, ricercatori e presidi di ONG affronteranno le questioni chiave e le sfide che i responsabili politici devono affrontare per ottenere un'attuazione più efficace ed equa a livello globale.

Ecigs: in Italia è boom di vendite

Diversi, infatti, i trend positivi registrati, tanto che il boom di vendite ha fatto sì che l’Italia si classificasse al quinto posto tra i paesi che più utilizzano le sigarette elettroniche.

Le 15 più grandi aziende di tabacco non progrediscono nella riduzione del danno

New York, 23 Settembre 2020 - Tobacco Transformation Index, è l'indice che rileva come la maggior parte delle 15 maggiori aziende produttrici...