9.3 C
Catania
giovedì, Aprile 9, 2020
Home Comunicati stampa Antifumo: 500 le visite effettuate ad Expobimbo a mamme e papa

Antifumo: 500 le visite effettuate ad Expobimbo a mamme e papa

L’equipe di medici e psicologici del Centro Prevenzione e Cura del Tabagismo dell’Universita’ di Catania e dell’Azienda Policlinico Vittorio Emanuele di Catania, in collaborazione con LIAF Lega Italiana Antifumo, ha effettuato 500 visite a mamme e papa’ ad Expobimbo, la fiera dedicata all’infanzia, che si e’ tenuta dal 12 al 14 ottobre presso il Centro Fieristico di Etnapolis.
I 500 soggetti che hanno effettuato lo screening antifumo, erano equamente divisi tra uomini e donne, l’età media e’ stata di 36 anni, e generalmente hanno iniziato a fumare a 15; consumano circa 16 sigarette al giorno. Il campione esaminato presenta un tasso di monossido di carbonio nei polmoni medio alto e una dipendenza da nicotina media.
Numerose donne in gravidanza hanno chiesto consigli per smettere di fumare e hanno prenotato una visita gratuita presso il centro antifumo, infatti tutti i visitatori di Expobimbo che si prenoteranno nel mese di ottobre potranno effettuare una visita antifumo gratuita.
I fumatori interessati possono rivolgersi al “Centro Prevenzione e Cura del Tabagismo” dell’Azienda Universitaria Ospedaliera Vittorio Emanuele di Catania, via Plebiscito 626, palazzina 13 telefonando allo 0957435440 oppure 0957436413 o inviando una mail a info@liafmagazine.it.
Da quest’anno LIAF raddoppia e sarà presente anche presso il Policlinico G. Rodolico, via Santa Sofia 78, edificio 4 piano 3, maggiori informazioni telefonando allo 0953781583 o inviando una mail a info@liafmagazine.it.
<<Siamo molto soddisfatti dell’elevata affluenza di genitori presso lo stand che Expobimbo mette ogni anno a disposizione di LIAF e del Centro Antifumo – afferma il Dott. Pasquale Caponnetto, psicologo clinico e ricercatore del CPCT dell’Università di Catania.
<<Diffondere la cultura antifumo e aiutare le persone a smettere di fumare e’ il nostro principale obiettivo – ha affermato il Presidente LIAF Sebastiano Antonio Pacino.>>
3,248FansLike
177FollowersFollow
539FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Ultimi articoli

ATTIVO NUMERO NAZIONALE  DI ASSISTENZA PSICOLOGICA GRATUITA PER LE PERSONE COLPITE  DALL’EMERGENZA CORONAVIRUS

LIAF Lega Italiana Antifumo, grazie al supporto tecnico ed alla collaborazione con Netith, azienda leader di mercato nella Costumer Experience, ha deciso di rispondere a queste richieste attivando un servizio telefonico di assistenza psicologica gratuita disponibile tutti i giorni dalle 8 alle 20 al numero: 0952292444.

Il Prof. Polosa fa chiarezza sul tempo di sopravvivenza del Coronavirus su pareti e superfici

Gli autori dell’articolo riportano che il virus possa rimanere vitale sulle superfici sino a un massimo di 3 giorni. Secondo Polosa, sono davvero troppi.

Smartphone e COVID-19: il limite tra privacy e necessità

Dalla Cina all'Europa, numerose sono le soluzioni proposte per monitorare e contrastare l'emergenza da COVID-19, utilizzando gli smartphone o i dispositivi indossabili. Ma esiste un limite?

Questionario COVID per fumatori e non, svapatori e non

Pochi minuti del vostro tempo saranno necessari per aiutare i ricercatori della Lega Italiana Anti Fumo a trovare le risposte per combattere il #COVID.