15.1 C
Catania
domenica, Aprile 5, 2020
Home Iniziative

Iniziative

Coronavirus: via alle donazioni per il Policlinico di Catania

A  Catania, "MetaMedica", ha lanciato una campagna di donazioni per sostenere ed implementare l'attività svolta dall'ospedale Policlinico Vittorio Emanuele di Catania. 

Diritti umani e politiche pubbliche al GFN 2020

A Giugno l'edizione annuale del Forum Globale sulla Nicotina #GFN2020. Come i lettori di LIAF sanno bene, si tratta del principale evento mondiale di discussione sulla nicotina e anche quest'anno si terrà a Varsavia dall'11 al 13 Giugno.

Al via il tour di LIAF nelle scuole

Liaf nelle scuole! Parte il nuovo progetto promosso dalla Lega Italiana Anti Fumo in collaborazione con il CoEHAR, Centro di Ricerca per la Riduzione del Danno da Fumo dell'Università degli Studi di Catania che coinvolgerà tutte le scuole italiane, a partire da quelle della provincia di Catania.

ISPM 2019: la scuola per Project Manager diventa un’opportunità concreta per due partecipanti

La ISPM International Summer School on Project Management del CoEHAR si è trasformata in una vera e propria opportunità per due dei partecipanti al corso: Marta Mangione e Hesham Nasr, entrambi selezionati per coordinare due dei progetti di ricerca in corso in questi mesi all’interno del CoEHAR.

Al CoEHAR il primo training internazionale del progetto “Replica”, il progetto che replicherà gli studi scientifici internazionali solo su standard condivisi

Dal 25 al 28 Novembre il CoEHAR ospita i partner internazionali del progetto Replica, il terzo dei 9 progetti avviati lo scorso Giugno al Centro di Ricerca per la Riduzione del Danno da Fumo dell'Università degli Studi di Catania, diretto dal prof. Riccardo Polosa.

Al CoEHAR il primo training formativo del progetto “Replica”

Dal 25 al 28 Novembre il CoEHAR ospita i partner internazionali del progetto Replication Studies, il secondo dei nove progetti avviati lo scorso Giugno al Centro di Ricerca per la Riduzione del Danno da Fumo dell'Università degli Studi di Catania, diretto dal prof. Riccardo Polosa.

A Roma un incontro con i giornalisti sulla riduzione del danno da fumo

Riccardo Polosa: "La nota definitiva è quella di tenere occhi e mente aperti e cercare di non essere guidati da ideologie e sentimentalismi. Se abbiamo un’opportunità straordinaria di rivoluzione per cambiare il pattern del tabagismo nel mondo io penso che l’uso delle nuove tecnologie combustion free siano un’opportunità da non perdere".

VAPITALYPRO 2019:LIAF presenta un workshop sul counseling antifumo

I seminari si sono aperti con un workshop della LIAF diretto da Pasquale Caponnetto, coordinatore del CPCT, Centro per la Prevenzione e Cura del Tabagismo dell’Università di Catania, e da Marilena Maglia, ricercatrice del CoEHAR Centro di Ricerca per la Riduzione del danno da Fumo dell'Università di Catania.

Ultimi Articoli

Il Prof. Polosa fa chiarezza sul tempo di sopravvivenza del Coronavirus su pareti e superfici

Gli autori dell’articolo riportano che il virus possa rimanere vitale sulle superfici sino a un massimo di 3 giorni. Secondo Polosa, sono davvero troppi.

Smartphone e COVID-19: il limite tra privacy e necessità

Dalla Cina all'Europa, numerose sono le soluzioni proposte per monitorare e contrastare l'emergenza da COVID-19, utilizzando gli smartphone o i dispositivi indossabili. Ma esiste un limite?

Questionario COVID per fumatori e non, svapatori e non

Pochi minuti del vostro tempo saranno necessari per aiutare i ricercatori della Lega Italiana Anti Fumo e del CoEHAR a trovare le...

Teenager e vaping: la moda e i social media

Essere teenager significa doversi rapportare con il gruppo, con la moda, con la necessità di sentirsi accettati. E che le relazione intercorre tra il vaping e i soggetti più giovani?