16.8 C
Catania
venerdì, Dicembre 9, 2022
HomeIniziativeMondiali di Calcio: sarà vietato fumare negli stadi

Mondiali di Calcio: sarà vietato fumare negli stadi

Il portavoce della Fifa, Jerome Volcke, ha annunciato che in Brasile in occasione della Confederation Cup che si terrà il prossimo giugno e dei Mondiali di Calcio del 2014 Non sarà permesso fumare all’interno degli stadi. La FIFA, riconoscendo i danni ampliamente assodati del fumo di sigaretta intende tutelare i tifosi e sostenere la campagna antifumo, bandendo anche sponsor riguardanti il tabacco. Per venire incontro ai fumatori, negli stadi saranno disponibili delle sale apposite durante gli intervalli delle partite.

Scelte antifumo sono già state adottate negli Stati Uniti, in Inghilterra, in Spagna (più precisamente al Camp Nou, casa del Barcellona) e in Italia, in cui l’Osservatorio sulle manifestazioni sportive del Viminale ha approvato un provvedimento sul divieto di fumo negli stadi, non ancora pienamente applicato.. E’ già polemica tra chi vuole godersi una tranquilla giornata alla stadio senza essere infastidito dai fumi cancerogeni e chi si batte sulla libertà di fumare negli ambienti aperti, come lo stadio.
LIAF, che da anni sostiene il divieto di fumo negli stadi, ha già svolto un progetto di sensibilizzazione antifumo con la Scuola Calcio Catania. Il progetto, vincitore del Premio Nazionale ULIVETO per la Medicina Interna e dello Sport, ha visto il coinvolgimento dei bambini al fine di invogliare i genitori a smettere, con ottimi risultati.

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi comodamente sulla tua casella di posta una selezione settimanale delle migliori notizie

Adesso sei iscritto alla nostra newsletter!