23 C
Catania
mercoledì, Settembre 30, 2020
Home Scienza

Scienza

Una messa a punto del CoEHAR sulle nuove APP per far smettere di fumare: “Sono efficaci”

I ricercatori del CoEHAR Centro di Eccellenza per la Riduzione del Danno da Fumo - guidati dal prof. Sebastiano Battiato, delegato ai Sistemi Informativi e alla Programmazione Strategica dell'Università degli Studi di Catania - hanno valutato ben 32 nuove tecnologie di monitoraggio e tracking atte a contrastare la dipendenza tabagica (12 sistemi di rilevamento e monitoraggio del consumo quotidiano di sigarette e 20 app per smartphone).

COVID-19 e fumatori: sono davvero a rischio o vale il contrario?

Qual è veramente la percentuale di rischio che i soggetti fumatori hanno se contraggono il coronavirus? Davvero sono soggetti più a rischio o vale il contrario?

Public Health England: distinzioni di rischio tra ecig e bionde convenzionali

Public Health England vuole chiarire i dubbi sulle differenze di rischio tra ecig e sigarette convenziali, emanando direttive a riguardo

USA: più restrizioni sulle ecig, più fumatori

Un articolo della BBC spiega come e perché le restrizioni sul vaping potrebbero far aumentare di nuovo il numero di fumatori nel mondo.

Polosa a Regulator Watch: “La prova certa è nelle testimonianze dei nostri pazienti”

Intervistato in diretta Live da Brent Stafford su Regulator Watch, il professor Riccardo Polosa ha risposto a tutte le domande in merito alle notizie che in questi giorni si stanno diffondendo sui possibili danni causati dalle Ecig

Salute polmonare e sigaretta elettronica: nessun danno

Un nuovo studio pubblicato su PUBMED dal titolo ha valutato gli effetti delle sigarette elettroniche sulla salute polmonare.

Nicotina: falsi miti e verità

la nicotina non è la causa principale del danno da fumo. Si muore per il catrame non per la nicotina.

Schizofrenia e fumo: la sigaretta elettronica tra le opzioni per la smoking cessation

La review condotta dai ricercatori del COEHAR sulle relazioni pericolose tra fumo e spettro schizofrenico ha evidenziato come la vulnerabilità di queste persone si traduca in una aspettativa di vita di 25 anni inferiore rispetto alla media della popolazione. Ma ci sono strumenti che possono aiutare questi pazienti.

Ultimi Articoli

GTFN 2020: sostenibilità e innovazione sono fondamentali per il futuro della riduzione del danno da tabacco

Quali sono le migliori pratiche che l'industria del tabacco dovrebbe seguire per realizzare un cambiamento sostenibile attraverso l'innovazione e la regolamentazione? Questa è stata la domanda su cui si è concentrato il Global Tobacco and Nicotine Forum di quest'anno, GTFN 2020. Le risposte sono state presentate da esperti di aziende innovative del settore, organizzazioni non governative, mondo accademico e governi.

WHO FRAMEWORK CONVENTION ON TOBACCO CONTROL: 15 anni dall’entrata in vigore della Convenzione

15 anni dall’entrata in vigore della convenzione quadro sul controllo del tabacco, due sessioni di esperti internazionali con accademici, ricercatori e presidi di ONG affronteranno le questioni chiave e le sfide che i responsabili politici devono affrontare per ottenere un'attuazione più efficace ed equa a livello globale.

Ecigs: in Italia è boom di vendite

Diversi, infatti, i trend positivi registrati, tanto che il boom di vendite ha fatto sì che l’Italia si classificasse al quinto posto tra i paesi che più utilizzano le sigarette elettroniche.

Le 15 più grandi aziende di tabacco non progrediscono nella riduzione del danno

New York, 23 Settembre 2020 - Tobacco Transformation Index, è l'indice che rileva come la maggior parte delle 15 maggiori aziende produttrici...