28.8 C
Catania
martedì, Agosto 11, 2020
Home News Paternita' a Rischio - Sigarette Tossiche per gli Spermatozoi

Paternita’ a Rischio – Sigarette Tossiche per gli Spermatozoi

Che il fumo di sigaretta sia dannoso per la salute e aumenti l’incidenza di patologie killer come ad esempio il tumore al polmone è fatto arcinoto. Tuttavia, tra gli effetti meno noti, va annoverato certamente quello tossico sugli spermatozoi umani. Secondo i risultati di due recenti studi condotti presso le Università di Catania e di Siena e presentati in occasione dell’ottavo Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità, il fumo di sigaretta ha effetti negativi importanti sulla fertilità maschile.

Il gruppo di ricercatori dell’Università di Catania, in base ad una serie di dati ottenuti in laboratorio, ha dimostrato che il fumo di sigaretta può bloccare la motilità degli spermatozoi e non solo; il fumo è anche capace di alterare il DNA dello spermatozoo. Per arrivare a questa preoccupante conclusione i ricercatori hanno esposto spermatozoi contenuti in campioni di liquido seminale ottenuto da soggetti sani, non fumatori, a dosi crescenti di condensato di fumo per 3 e 24 ore. Il Prof. Aldo Calogero, coordinatore di questa ricerca, spiega che dalla combustione delle sigarette si sprigiona un fumo contenente una miscela di sostanze gassose e polveri particolarmente dannose per l’organismo, che una volta inalate passano in circolo per raggiungere tessuti e organi insieme con l’ossigeno che respiriamo. Lo scopo di questa ricerca era proprio quello di valutare gli effetti del fumo di sigaretta sulla funzione degli spermatozoi presenti negli organi genitali maschili. Dopo 24 ore di esposizione al condensato di fumo di sigaretta, gli spermatozoi risultavano del tutto immobili e con danni irreversibili al loro DNA.

Lo studio dell’universita’ di Siena ha invece dimostrato che in presenza di varicocele (una patologia varicosa che interessa il sistema vascolare del testicolo) il rischio di infertilita’ aumenta se si fumano piu’ di dieci sigarette al giorno. La ricerca ha esaminato due gruppi di pazienti con varicocele, suddivisi in fumatori e non. I risultati hanno mostrato che, nei pazienti che fumano dalle dieci sigarette in su, la combinazione dei due fattori, fumo e varicocele, peggiora la qualita’ del liquido seminale e riduce la motilita’ degli spermatozoi.

Questi studi dimostrano che il fumo di sigaretta può avere pesanti conseguenze sulla capacità dei fumatori di procreare. Un motivo in più per smettere.

3,264FansLike
211FollowersFollow

Ultimi articoli

L’acqua di mare per un vero e proprio bagno di salute

Il fumatore in modo particolare trae maggior beneficio da questo aereosol marino, le onde dell’acqua salata, infatti, sprigionano nell’aria preziosi minerali che vengono assorbiti dai polmoni e che depurano le vie respiratorie.

Sei uno svapatore che non ha mai fumato molto? Partecipa alla ricerca Veritas Cohort

Sei uno svapatore che non ha mai fumato molto? Ti chiediamo di prendere in considerazione l'idea di partecipare a...

Il fumo e i cinque sensi: l’udito

L’udito, come tutti gli altri sensi, riveste nella vita di ognuno di noi molta importanza: se interroghiamo un qualsiasi fumatore, saprà descriverci ad occhi chiusi il suono di un pacchetto di sigarette che viene aperto o quello di un accendino. Ma che conseguenze ha il fumo sull'udito?

Consigli per l’estate: la frutta che ti aiuta a smettere di fumare

Tra gli accorgimenti dietetici per evitare di prendere peso, nella dieta di un ex fumatore non devono mancare alimenti antiossidanti. La frutta in generale aiuta in questo processo, soprattutto in estate.