28.6 C
Catania
martedì, Agosto 4, 2020
Home Società Pubblicato l'elenco dei Centri Antifumo 2015. A Catania, un polo dedicato alla...

Pubblicato l’elenco dei Centri Antifumo 2015. A Catania, un polo dedicato alla Ricerca

Pubblicato sul sito del Ministero della Salute, ISS – Osservatorio Fumo, Alcol e Droga, il nuovo elenco dei Centri Antifumo italiani, aggiornato al 2015.

Come ogni anno, l’Osservatorio Fumo, Alcol e Droga dell’Istituto Superiore di Sanità ha effettuato un lavoro di aggiornamento telefonico dei Centri Antifumo e verificato le informazioni su di essi contattando direttamente i Referenti di ogni singolo Centro per riuscire ad offrire un servizio efficiente e un supporto concreto nella lotta al fumo.

Per la Sicilia, quello guidato dal prof. Riccardo Polosa e coordinato dal prof. Pasquale Caponnetto, in collaborazione con la dott.ssa Marilena Maglia, è l’unico Centro Antifumo universitario autorizzato come Centro per la Prevenzione e Cura del Tabagismo (CPCT). Il più importante Polo universitario dedicato alla Ricerca di strumenti alternativi per smettere di fumare e di cure per le malattie fumo-correlate.

Per consultare l’elenco dei Centri Antifumo presenti in Sicilia ed in Italia, anche LIAF mette a vostra disposizione gli Elenchi aggiornati al 2015:

 

 

3,265FansLike
211FollowersFollow

Ultimi articoli

Fumare per alleviare lo stress, ma la tua salute sessuale è a rischio

Secondo le stime, le patologie non trasmissibili quali malattie cardiovascolari, metaboliche oncologiche e respiratorie causano oltre 15 milioni di morti. Per tali patologie, uno dei fattori di rischio più diffusi è il fumo, che nei soggetti maschili è una dipendenza associata a disfunzioni erettili e parametri spermatici alterat

La confusione globale dell’impatto della nicotina sulla salute rende vani gli sforzi per smettere di fumare

La confusione globale dell’impatto della nicotina sulla salute rende vani gli sforzi per smettere di fumare. Un nuovo studio ha analizzato le percezioni di oltre 55.000 consumatori di nicotina in sette paesi diversi.

San Raffaele di Milano: fra i malati di Covid-19 ci sono pochi fumatori

Le continue ricerche dei medici del San Raffaele di Milano confermano che il Sars-cov2 colpisca con meno frequenza i fumatori.

SAI DAVVERO COS’È LA RIDUZIONE DEL DANNO DA TABACCO?

Nell'ultimo decennio, i dispositivi a basso rischio per sostenere i programmi di riduzione del danno da tabacco hanno sollevato sia opinioni positive sull'efficacia di questi prodotti sia reazioni fortemente contrarie.