20.9 C
Catania
sabato, Maggio 28, 2022
HomeNews"Otto mesi fa ho smesso di fumare e ho scelto le ecig":...

“Otto mesi fa ho smesso di fumare e ho scelto le ecig”: la storia di Natalia

Passare alle ecig non è semplicemente uno switch tra un metodo di consumare tabacco e un altro, ma una scelta che comporta dei cambiamenti nelle proprie abitudini e nel proprio stato di salute. Ne abbiamo parlato con Natalia, giovane fumatrice che ha scelto di abbandonare la sigaretta tradizionale e orientarsi verso il fumo elettronico

Articolo delle studentesse Alessia Cali e Irene Campisano 

Molte sono le storie di ex-fumatori che sono riusciti a smettere grazie a una forte motivazione interiore, per salvaguardare il proprio benessere o la salute di chi li circonda.

Recentemente abbiamo pubblicato le storie di Francesca e Luigi che, grazie a una grande forza di volontà, hanno deciso di abbandonare le sigarette.

Esistono però molti fumatori per cui smettere si rivela più arduo del previsto. E tanti altri, invece, che non hanno intenzione di farlo.

Le ecig e i prodotti a tabacco riscaldato permettono di soddisfare il bisogno il nicotina e allo stesso tempo di mantenere tutte quelle abitudini tipiche dell’accendersi una sigaretta, offrendo una possibilità in più ai fumatori più incalliti.

Perchè si decide di provare questi prodotti? Come avviene il passaggio?

Lo abbiamo chiesto a Natalia, fumatrice di 33 anni, che otto mesi fa a deciso di provare le ecig: da allora, ha smesso con il fumo convenzionale.

A che età hai provato la prima sigaretta?

La prima sigaretta l’ho provata a scuola all’età di 14 anni.

Come e perché hai iniziato a fumare?

Ero stata influenzata dal mio gruppo di amici e quindi, incuriosita, ho comprato il mio primo pacchetto di sigarette.

Ho cominciato a fumare per costrizione sociale, per sentirmi parte del gruppo che frequentavo, come la maggior parte dei ragazzi a quell’età.

Poi ho continuato perché mi piaceva accompagnare la sigaretta a dei piccoli momenti della mia vita quotidiana.

Ogni quanto fumavi?

Fumavo tutti i giorni, specialmente durante la ricreazione.

Quante sigarette al giorno?

Inizialmente fumavo 3-4 sigarette al giorno.

Crescendo sono arrivata a fumare anche un pacchetto di sigarette al giorno, soprattutto in quei periodi in cui mi sentivo più ansiosa e nervosa.

Come era il tuo stato di salute?

Il mio stato di salute era pressoché buono. Non ho mai sofferto di patologie o problematiche gravi legate al fumo.

Ogni tanto, però, mentre fumavo o dopo, sentivo un peso al petto.

Quando e perché sei passata alla sigaretta elettronica?

Sono passata alle ecig circa otto mesi fa.

Ho deciso di abbandonare la sigaretta convenzionale perché ha iniziato a darmi fastidio il suo odore e soprattutto il sapore che mi lasciava in bocca.

Qual è il tuo stato di salute adesso che fumi la sigaretta elettronica?

Nonostante, prima, non riscontrassi particolari problemi, credo che adesso il mio stato di salute sia migliorato.

La mattina, per esempio, non sento più quel peso al petto che mi provocava la sigaretta convenzionale.

Senti il bisogno di fumare ogni tanto la sigaretta convenzionale?

Anche se sono passati diversi mesi, non sento mai il bisogno di fumarla, anzi, il fumo della sigaretta convenzionale mi dà ancora più fastidio rispetto a prima.

Se dovessi dare un consiglio ad un fumatore di sigarette convenzionali, cosa gli diresti?

Il consiglio che posso dare ad un fumatore di sigaretta convenzionale è quello di fumare meno e di passare alla sigaretta elettronica, che possedendo minori quantità di sostanze nocive, è meno dannosa per la salute e i miglioramenti si riscontrano sin da subito.

Fumando e-cig, hai notato sensazioni differenti?

No, assolutamente. Provo lo stesso piacere che provavo inizialmente con la sigaretta convenzionale.

 Pensi che riuscirai a smettere del tutto o perlomeno a limitare il tuo vizio grazie alle e-cig?

Si. Io penso che le sigarette elettroniche sono un ottimo strumento per fumare meno e per smettere di fumare definitivamente.

Io, per esempio, fumo molto meno grazie alle e-cig, spesso anche solo una sigaretta al giorno.

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi comodamente sulla tua casella di posta una selezione settimanale delle migliori notizie

Adesso sei iscritto alla nostra newsletter!