13 C
Catania
sabato, Maggio 30, 2020
Home News Se soffri di allergia, smetti di fumare

Se soffri di allergia, smetti di fumare

I danni provocati dal fumo sono noti da tempo, disturbi cardiovascolari, patologie polmonari, tumori. Tuttavia poco si conosce dell’effetto delle sigarette nei pazienti affetti da allergie. I fumatori affetti da asma bronchiale sono più esposti a riacutizzazione della loro patologia se fumano. I fumatori che soffrono di allergie sviluppano asma più facilmente dei non fumatori.
Questo il risultato di uno studio pubblicato sul “Journal of Clinical Immunology and Allergy” condotto dal Prof. Riccardo Polosa dell’Università di Catania mirato a valutare l’effetto del fumo sulla insorgenza di patologie allergiche. Oltre 300 pazienti affetti da rinite e congiuntivite allergica sono stati seguiti per circa 10 anni, valutando la loro funzionalità respiratoria, studiando l’insorgenza di sintomatologia asmatica , indagando le loro abitudini personali e i problemi legati al fumo di sigaretta. Lo studio dimostra che lo sviluppo di sintomi asmatici in questi pazienti si correla bene con il numero di sigarette fumate. Inoltre da un’analisi più approfondita si evince che i pazienti fumatori che avevano effettuato il vaccino contro le allergie, risultavano maggiormente protetti dall’insorgenza di asma. << I risultati ottenuti sono di estrema importanza per la lotta contro il fumo di sigaretta – afferma il Prof. Polosa – anche gli allergologi dovrebbero istruire i loro pazienti nei confronti dei danni da fumo ed impegnarsi attivamente nella lotta al tabagismo.>>

 

3,265FansLike
212FollowersFollow

Ultimi articoli

ANAFE CONFINDUSTRIA LANCIA IL SUO MANIFESTO

Roma, 28 maggio. 2020. Rischio ridotto, tutela dei minori, contrasto alla vendita illecita di liquidi da inalazione, difesa della filiera del fumo elettronico e tutela dell’ambiente. Questi i temi principali contenuti nel Manifesto lanciato da ANAFE, l’Associazione Nazionale Produttori Fumo Elettronico aderente a Confindustria, in occasione del World No Tobacco Day 2020, che si terrà domenica 31 maggio.

La Giornata Mondiale dello Svapo si celebra il 30 maggio 2020

L’ANPVU insieme alle Associazioni Internazionali di Consumatori di prodotti per la riduzione del danno da fumo (THR), ha proclamato il 30 maggio come Giornata Mondiale dello Svapo. Il giorno scelto per celebrare il World Vaping Day non è casuale in quanto cade un giorno prima del World No Tobacco Day proclamato dall'OMS.

Catania Conversation: il CoEHAR promuove una Master Class online

Catania Conversation CC è il nuovo progetto portato avanti dal Centre of Excellence for the acceleration of Harm Reduction (CoEHAR).

Giovanni Li Volti presenta il CoEHAR alla Scuola Superiore di Catania

Giovedì 28 maggio 2020, ore 18:00, il prof. Giovanni Li Volti direttore del CoEHAR, presenterà il CoEHAR alla Scuola Superiore di Catania.