9.3 C
Catania
martedì, Marzo 2, 2021
Home Senza categoria

Senza categoria

OLANDA: divieto sugli aromi dei liquidi per le sigarette elettroniche

Bruxelles - In Europa, circa il 65% degli svapatori adulti fa uso di liquidi per sigarette elettroniche dolci o fruttati.

University of East Anglia: ecig meglio di cerotti e gomme per smettere di fumare

Una ricerca recente aggiorna i dati della Cochrane Review del 2016, aumentando i numeri degli studi considerati che confermano l’efficacia delle ecig nei percorsi di smoking cessation

COVID-19: scienza e buon senso devono essere le basi della pianificazione economica

Se questa realtà verrà ignorata, la vita si fermerà come si è fermata in questo preciso momento. La scienza e il buon senso devono diventare una parte integrante della pianificazione economica se vogliamo sopravvivere a questa pandemia.

Netflix e lo svapo: Broken, il racconto di una tendenza mainstream

Su Netflix, il documentario Broken diventa il racconto di una tendenza mainstream, dalla catena produttiva al rapporto con agli adolescenti

Umberto Tirelli 

Umberto Tirelli membro del Comitato Scientifico in sostegno delle sigarette elettroniche della LIAF

L’eurodeputato La Via invita i più grandi scienziati al mondo per parlare di e-cig a Bruxelles

"Sigarette elettroniche: un forte passo avanti per la salute pubblica europea" è questo il titolo del meeting che si terrà Martedì 20 Marzo alle ore 12 nella sede del Parlamento Europeo a Bruxelles. Un evento che, per la prima volta nella città belga, metterà al centro del dibattito internazionale tutte le evidenze scientifiche sullo svapo come alternativa valida e sicura al fumo di sigaretta convenzionale.

Roma – Polosa e Proietti consegnano lettera al Ministro Lorenzin

Una delegazione del Comitato Scientifico per la Ricerca sulla sigaretta elettronica in ambito di salute pubblica si è recata ieri presso il Ministero della Salute per consegnare la lettera indirizzata al Ministro Beatrice Lorenzin firmata da tutti i membri del Comitato: Umberto Veronesi (IEO – Istituto Europeo di Oncologia di Milano), Umberto Tirelli (Istituto Nazionale Tumori di Aviano), Riccardo Polosa (Università degli Studi di Catania), Fabio Beatrice (Società Italiana di Tabaccologia), Carlo Cipolla (IEO – Istituto Europeo di Oncologia di Milano), Jacques Le Houezec (Consulente di Sanità Pubblica a Rennes – Francia), Pasquale Caponnetto (Lega Italiana Anti Fumo), David Nutt (Imperial College di Londra), Mike Siegel (Boston University School of Public Health), Sally Satel (American Enterprise Institute), Kostantinos Farsalinos (Università di Patras) e Marcus Munafo (Università di Bristol).

Ultimi Articoli