25.6 C
Catania
lunedì, Settembre 28, 2020
Home Consigli dal Centro Antifumo Consigli per l'estate: la frutta che ti aiuta a smettere di fumare

Consigli per l’estate: la frutta che ti aiuta a smettere di fumare

L’idea della dieta e di mettersi a dieta è quasi all’ordine del giorno per molti di noi, ma vi siete mai chiesti cosa non deve mai mancare nella dieta di un ex fumatore? Sicuramente, per evitare di prendere peso, gli alimenti antiossidanti sono molto importanti. La frutta in generale aiuta in questo processo, soprattutto in estate.

Poca calorica e molto gustosa, parliamo ad esempio, della fragola un frutto piccolo con un ottima presenza di vitamina C in grado di combattere lo stress ossidativo, giocando un ruolo importante nel turnover epidermico e cellulare per il suo contenuto di acido salicilico ad azione esfoliante e rigenerante. Grazie alla presenza di potassio è utile per attenuare gli inestetismi da cellulite causate dalla ritenzione idrica. Un frutto buono e come abbiamo visto efficace sul nostro organismo e corpo umano.

Non rinunciate però ai carboidrati, prediligete quelli a basso indice glicemico (per esempio ananas, mela, pera, arancia, pompelmo, fragole, frutti di bosco, noci, mandorle, pesche, amaranto) ma senza eccedere con quelli ad alto indice glicemico (per esempio: pane, pasta, succhi di frutta, albicocche, susine, ciliegie, uva, cachi, mandarini, castagne).

L’ex fumatore ha una particolare necessità di vitamina C, per contenere l’effetto ossidante del fumo, ma frutta e verdura servono anche ad avere una dieta in grado di bilanciare gli effetti dell’aumento di peso che derivano dall’abbandono delle sigarette.

In particolare arance, limoni, kiwi, pomodori, broccoli, cavolfiori e peperoni.

Per disintossicarsi il nostro ex fumatore può assumere carote, cetrioli e finocchi, ottimo anche l’ananas ricco di sali minerali e fibre si presta per perdere peso, disintossicarsi e digerire bene, frutti che oltre a depurare l’organismo allontanano dalla dipendenza dalla nicotina.

Per migliorare la circolazione mirtilli e melograno ci aiutano ossigenando il sangue, compromesso dal fumo lungo le arterie, e il limone che alcalinizza il sangue con un forte potere antiossidante. Diversi studi hanno anche dimostrato che una dieta ricca di pomodori e mele, aiuta a riparare i polmoni, provati da anni di dipendenza dal tabacco, contrastando proprio la perdita dell’efficienza polmonare causata sia dalla nicotina che dall’invecchiamento “naturale“ di cellule e tessuti. Infine cercate di eliminare il caffè sostituendolo con il tè, la caffeina per i fumatori significa tornare ad accendersi una sigaretta!

Gabriella Finocchiaro
Gabriella Finocchiaro, giornalista siciliana impegnata da anni nelle più importanti emittenti televisive della Sicilia è la nuova redattrice del sito LIAF. Appassionata di sport, soprattutto di pallavolo e calcio, è stata consulente anche per amministrazioni locali e provinciali e portavoce di sindaci e presidenti. Microfono e telecamera in mano, Gabriella è il volto della cronaca e della politica regionale. Il suo primo amore è stato la radio, lo strumento che le ha consentito di entrare a far parte del mondo giornalistico. Ama il teatro, il cinema, la musica, gli animali e soprattutto la vita! Gabriella crede tantissimo nelle possibilità offerte dalla comunicazione sociale e dalla diffusione di messaggi positivi a tutela degli altri. Oggi si scommette in una nuova avventura con LIAF che trova già entusiasmante!
3,278FansLike
211FollowersFollow

Ultimi articoli

GTFN 2020: sostenibilità e innovazione sono fondamentali per il futuro della riduzione del danno da tabacco

Quali sono le migliori pratiche che l'industria del tabacco dovrebbe seguire per realizzare un cambiamento sostenibile attraverso l'innovazione e la regolamentazione? Questa è stata la domanda su cui si è concentrato il Global Tobacco and Nicotine Forum di quest'anno, GTFN 2020. Le risposte sono state presentate da esperti di aziende innovative del settore, organizzazioni non governative, mondo accademico e governi.

WHO FRAMEWORK CONVENTION ON TOBACCO CONTROL: 15 anni dall’entrata in vigore della Convenzione

15 anni dall’entrata in vigore della convenzione quadro sul controllo del tabacco, due sessioni di esperti internazionali con accademici, ricercatori e presidi di ONG affronteranno le questioni chiave e le sfide che i responsabili politici devono affrontare per ottenere un'attuazione più efficace ed equa a livello globale.

Ecigs: in Italia è boom di vendite

Diversi, infatti, i trend positivi registrati, tanto che il boom di vendite ha fatto sì che l’Italia si classificasse al quinto posto tra i paesi che più utilizzano le sigarette elettroniche.

Le 15 più grandi aziende di tabacco non progrediscono nella riduzione del danno

New York, 23 Settembre 2020 - Tobacco Transformation Index, è l'indice che rileva come la maggior parte delle 15 maggiori aziende produttrici...