giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeNewsI benefici della montagna per i fumatori

I benefici della montagna per i fumatori

Sci, passeggiate e buon cibo: un periodo in montagna è da sempre l’emblema delle vacanze invernali. Quali sono i benefici di una settimana bianca per chi fuma?

Il periodo tra febbraio e marzo è il momento giusto per concedersi una settimana bianca o un weekend in montagna, tra divertimento e sport, con la possibilità di concedersi lunghe giornate sugli sci e passeggiare con le ciaspole, lontani dal caos cittadino e a contatto con la natura.

Un ritiro in montagna, seppur breve, comporta dei benefici in termini di salute, soprattutto per i fumatori.

Per chi fuma, le camminate in alta quota a ritmo sostenuto abbassano la pressione sanguigna e migliorano le prestazioni di cuore, polmoni e del sistema circolatorio in generale.

Se poi non si esagera con le abbuffate in baita, l’intensa attività sportiva nel corso di diverse giornate può aiutare a perdere peso, migliorando al contempo il tono muscolare: insieme al colorito roseo delle guance, aumenterà anche la motivazione a smettere.

L’altitudine diminuisce l’ossigeno disponibile e il nostro organismo compensa aumentando i globuli rossi presenti nel sangue, con un alto ritorno energetico.

In montagna l’aria più pulita rappresenta un vero toccasana per i fumatori che, respirando a pieni polmoni, possono ridurre la possibilità di incorrere in malattie respiratorie e allergie, riducendo le probabilità di una cardiopatia ischemica.

La montagna è ideale per rafforzare i tessuti polmonari dando un input in più all’apparato circolatorio, libero dagli effetti del fumo. Anche il trekking immersi nella natura e circondati da panorami pittoreschi, aiuta ad abbassare i livelli di stress e ansia, alcuni tra i fattori che determinano la necessità di accendersi una sigaretta.

In questo contesto spesso i tabagisti rovinano l’atmosfera accendendosi una sigaretta a fine camminata, ottenendo un effetto diametralmente opposto ai benefici ottneuti con l’attività sportiva.

Se volete andare in montagna la parola d’ordine è: NON FUMARE …o perlomeno provateci, intraprendendo un percorso, sicuramente in salita, ma rigenerante per la salute.

Gabriella Finocchiaro, giornalista siciliana impegnata da anni nelle più importanti emittenti televisive della Sicilia è la nuova redattrice del sito LIAF. Appassionata di sport, soprattutto di pallavolo e calcio, è stata consulente anche per amministrazioni locali e provinciali e portavoce di sindaci e presidenti. Microfono e telecamera in mano, Gabriella è il volto della cronaca e della politica regionale. Il suo primo amore è stato la radio, lo strumento che le ha consentito di entrare a far parte del mondo giornalistico. Ama il teatro, il cinema, la musica, gli animali e soprattutto la vita! Gabriella crede tantissimo nelle possibilità offerte dalla comunicazione sociale e dalla diffusione di messaggi positivi a tutela degli altri. Oggi si scommette in una nuova avventura con LIAF che trova già entusiasmante!

Ultimi articoli