22.8 C
Catania
lunedì, Settembre 28, 2020
Home News L'acqua di mare per un vero e proprio bagno di salute

L’acqua di mare per un vero e proprio bagno di salute

Chi sceglie il mare in questo periodo ha avuto un’ottima idea poiché in spiaggia ci si riposa, si prende la tintarella (senza esagerare) ma soprattutto è l’occasione ideale per fare un vero e proprio bagno di salute. La salsedine e l’acqua salata infatti, contengono una serie di sostanze naturali benefiche, oligoelementi e sali minerali che aiutano e prevengono malattie di varia natura.

Il fumatore in modo particolare trae maggior beneficio da questo aereosol marino, le onde dell’acqua salata, infatti, sprigionano nell’aria preziosi minerali che vengono assorbiti dai polmoni come il cloruro di sodio e di magnesio, lo iodio, il bromo e il silicio, che depurano le vie respiratorie e potenziano le difese immunitarie dell’organismo.

Tosse e forme asmatiche tipiche del fumatore incallito, vengono sottoposte ad un vero e proprio lifting marino, con un’azione antinfiammatoria e benefica per le vie respiratorie. L’acqua di mare ha un potere rivitalizzante, detergente e antibatterico e ci aiuta, non solo a respirare meglio ma ad avere una pelle sana e liscia, rinforza le ossa, combatte ritenzione idrica e cellulite, aiuta a dimagrire ed è un antidepressivo naturale.

Le passeggiate sul bagnasciuga, i tuffi e le nuotate in mare aumentano la serotonina, il cosiddetto “ormone della felicità”.

Con tutti questi fattori positivi al tabagista non resta altro che decidere di buttare via la sigaretta, per godersi questa estate libero dalla dipendenza, in buona salute e perché no…felice, poiché non si smette mai di fumare solo per se stessi, ma anche per gli altri.

Gabriella Finocchiaro
Gabriella Finocchiaro, giornalista siciliana impegnata da anni nelle più importanti emittenti televisive della Sicilia è la nuova redattrice del sito LIAF. Appassionata di sport, soprattutto di pallavolo e calcio, è stata consulente anche per amministrazioni locali e provinciali e portavoce di sindaci e presidenti. Microfono e telecamera in mano, Gabriella è il volto della cronaca e della politica regionale. Il suo primo amore è stato la radio, lo strumento che le ha consentito di entrare a far parte del mondo giornalistico. Ama il teatro, il cinema, la musica, gli animali e soprattutto la vita! Gabriella crede tantissimo nelle possibilità offerte dalla comunicazione sociale e dalla diffusione di messaggi positivi a tutela degli altri. Oggi si scommette in una nuova avventura con LIAF che trova già entusiasmante!
3,278FansLike
211FollowersFollow

Ultimi articoli

GTFN 2020: sostenibilità e innovazione sono fondamentali per il futuro della riduzione del danno da tabacco

Quali sono le migliori pratiche che l'industria del tabacco dovrebbe seguire per realizzare un cambiamento sostenibile attraverso l'innovazione e la regolamentazione? Questa è stata la domanda su cui si è concentrato il Global Tobacco and Nicotine Forum di quest'anno, GTFN 2020. Le risposte sono state presentate da esperti di aziende innovative del settore, organizzazioni non governative, mondo accademico e governi.

WHO FRAMEWORK CONVENTION ON TOBACCO CONTROL: 15 anni dall’entrata in vigore della Convenzione

15 anni dall’entrata in vigore della convenzione quadro sul controllo del tabacco, due sessioni di esperti internazionali con accademici, ricercatori e presidi di ONG affronteranno le questioni chiave e le sfide che i responsabili politici devono affrontare per ottenere un'attuazione più efficace ed equa a livello globale.

Ecigs: in Italia è boom di vendite

Diversi, infatti, i trend positivi registrati, tanto che il boom di vendite ha fatto sì che l’Italia si classificasse al quinto posto tra i paesi che più utilizzano le sigarette elettroniche.

Le 15 più grandi aziende di tabacco non progrediscono nella riduzione del danno

New York, 23 Settembre 2020 - Tobacco Transformation Index, è l'indice che rileva come la maggior parte delle 15 maggiori aziende produttrici...