16.9 C
Catania
lunedì, Ottobre 25, 2021
HomeNewsQuanta acqua bere per smettere di fumare?

Quanta acqua bere per smettere di fumare?

Il corpo umano è formato per il 60% di questo elemento semplice e primario: l’acqua.

La prima cosa da fare per contrastare l’effetto della ritenzione idrica è bere, e in genere questa abitudine ci deve accompagnare in ogni stagione, in particolare d’estate poiché il caldo aumenta la sudorazione e dunque la perdita di acqua dal nostro corpo, che deve essere frequentemente reintegrata.

L’acqua è ricca di sali minerali e oligoelementi, indispensabili per il corretto funzionamento di tutto l’organismo. In particolare, nei fumatori l’acqua accelera il processo di eliminazione della nicotina e dei prodotti tossici provenienti dalla combustione del tabacco attraverso l’urina, favorendo dunque la disintossicazione. Bere un bicchiere d’acqua a piccoli sorsi riduce il desiderio di fumare e, assieme alle fibre, allevia la stitichezza.

I medici consigliano di bere circa due litri d’acqua, da distribuire durante la giornata, in particolare al mattino è essenziale per pulire l’organismo dalle scorie accumulate durante la notte. Oltre ad eliminare le tossine, un bicchiere d’acqua ha il potere di far sparire la tipica secchezza dalla gola del fumatore. Questo è utile ogni qualvolta ritorna la voglia di fumare; bere un bicchiere d’acqua fresca rappresenta un rituale utile a dissuadersi dal fumare una sigaretta, aiutando i polmoni ad eliminare il muco e praticando un’azione lenitiva per la tosse.

Tanti i benefici, tra cui: effetto diuretico, effetto digestivo, depurativo per il fegato e la pelle, idratante per il corretto funzionamento del sistema linfatico e circolatorio, rinfrescante per l’alito. Tutti questi effetti combinati, oltre a rappresentare un fondamentale aiuto per smettere di fumare, ci aiuta nella perdita di peso e nell’eliminazione della cellulite.

L’acqua deve essere leggera, con ridotta quantità di sodio e basso residuo fisso. Può essere utilizzata anche per realizzare tisane, infusi o acque aromatizzate da preparare con erbe, frutta e verdura fresca, tutte gradevoli soluzioni che ci aiutano a smettere di fumare, ma che soprattutto in estate si possono consumare tiepide o fredde, donando una sensazione di freschezza al corpo ed alla mente.

Gabriella Finocchiaro, giornalista siciliana impegnata da anni nelle più importanti emittenti televisive della Sicilia è la nuova redattrice del sito LIAF. Appassionata di sport, soprattutto di pallavolo e calcio, è stata consulente anche per amministrazioni locali e provinciali e portavoce di sindaci e presidenti. Microfono e telecamera in mano, Gabriella è il volto della cronaca e della politica regionale. Il suo primo amore è stato la radio, lo strumento che le ha consentito di entrare a far parte del mondo giornalistico. Ama il teatro, il cinema, la musica, gli animali e soprattutto la vita! Gabriella crede tantissimo nelle possibilità offerte dalla comunicazione sociale e dalla diffusione di messaggi positivi a tutela degli altri. Oggi si scommette in una nuova avventura con LIAF che trova già entusiasmante!

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi comodamente sulla tua casella di posta una selezione settimanale delle migliori notizie

Adesso sei iscritto alla nostra newsletter!