16 C
Catania
domenica, Aprile 18, 2021
HomeNewsYoga: raggiungere il benessere mentale e fisico per dire addio alla...

Yoga: raggiungere il benessere mentale e fisico per dire addio alla sigaretta

Omeopatia, agopuntura, yoga, aromaterapia, fitoterapia, ayurveda, medicina tradizionale cinese e shiatsu: sono tantissime le discipline olistiche con cui spesso si entra in contatto.

Le diverse pratiche che afferiscono alla medicina olistica comprendono un metodo di cura totale della persona, agendo sugli aspetti fisici, mentali, emotivi e spirituali per riequilibrare lo stato di salute generale e migliorare la qualità della vita. Il soggetto si riappropria di un sano equilibrio psicofisico, stimolando il naturale processo di auto guarigione.

Non solo corpo, quindi, ma anche anima, mente ed emozioni: “olismo” infatti deriva dal greco e significa totalità. 

Certo, smettere di fumare è un percorso che richiede l’aiuto di uno specialista per aumentare le possibilità di riuscita e non abbracciare terapie self made.

Però esistono diverse discipline che possono aiutare il tabagista: il Reiki, ad esempio, è una terapia complementare di tipo energetico, aiuta a disintossicare l’organismo liberandolo dalla nicotina, principale responsabile della dipendenza. Inoltre agisce a livello mentale, modificando i comportamenti legati alla ritualità, alla gestualità e ai sintomi dell’astinenza.

La Moxibustione è una tecnica derivante dalla medicina cinese: come l’agopuntura, stimola dei punti riflessi ma, anziché usare degli aghi, sfrutta le proprietà terapeutiche del calore. In questo modo si inibiscono i centri nervosi dando degli imput al corpo umano e attenuando le tensioni e l’ansia derivanti dall’astinenza.

Un aiuto viene anche dall’Ayurveda, una pratica che spiega come il cibo alcalino, ad esempio avena, spinaci, uova, mandorle e fichi, sia d’aiuto attenuare la voglia di fumare. Utile anche il ginko biloba, un potente antiossidante che permette all’ossigeno di alimentare i vasi sanguigni compromessi.

Molto spesso, quando si decide di smettere di fumare si è restii ad intraprendere un’attività sportiva. Contrariamente a quanto si pensa, invece, i periodi di difficoltà o di cambiamento sono i migliori per introdurre una nuova routine sportiva.

Tra le pratiche olistiche più importanti che fondono il benessere mentale con quello fisico vi è lo yoga

Abbiamo intervistato Michele Pernetta, fondatrice d egli studi Fierce Grace Yoga, basati su un evoluzione dello hot yoga, e insegnante tra le più conosciute nel panorama internazionale. Michele, con nostra sorpresa, ci ha raccontato che proprio chi decide di smettere di fumare può trarre maggiormente giovamento dalla pratica dello yoga.

Buongiorno Michele, lo yoga può davvero essere di aiuto a un fumatore che vuole smettere?

Qualsiasi tipo di esercizio fisico può coadiuvare un percorso di cessazione. Lo yoga però è impareggiabile nel portare il fisico a uno stato di totale benessere e vitalità. Lo yoga, infatti, migliora la capacità e l’elasticità polmonare, aiutando l’ossigenazione nel sangue, migliorando l’equilibrio tra i principali sistemi dell’organismo, contribuendo a disintossicare il corpo, migliorando la digestione e l’assorbimento dei nutrienti, aumentando la resistenza: il tutto corroborato da centinaia di anni di pratica, che rendono lo yoga una disciplina completa.

Esiste anche un aspetto strettamente correlato al rapporto con sé stessi: molto spesso fumando ci dimentichiamo di ascoltare il nostro corpo e ciò che davvero vuole. Attraverso lo yoga re-impariamo a stare bene, e ristabiliamo una relazione con noi stessi che si fonda sul rispetto del nostro copro. 

Su cosa influisce lo Yoga e che giova a un fumatore che ha deciso di smettere?

Lo yoga allontana lo stress sia a livello fisico, attraverso lo stretching e tutte gli esercizi per l’intero corpo, ma anche attraverso le pratiche di respirazione, che aumentano l’apporto di ossigeno agli organi e permettendo di staccare la spina per un po’ di tempo. È provato infatti che il sollievo generato dal fumo dura pochi minuti: una lezione di yoga, al contrario, ci fornisce 90 minuti di detossificazione, generando un benessere tangibile per il fisico, opposto a quello fittizio generato da una sigaretta.

Come convincere un fumatore a smettere?

Un beneficio immediato dell’iniziare un percorso di yoga, mentre si prova a smettere di fumare, è che semplicemente dopo poco tempo si capisce il limite che il fumo crea sul proprio fisico e sulle proprie performance.

Questo è il vero obiettivo per smettere: mano a mano che miglioriamo negli esercizi, siamo più propensi ad abbandonare gli ostacoli che ci impediscono di raggiungere l’obiettivo.

Lo yoga ci fornisce gli strumenti per sentirci a nostro agio, sani, senza stress e pieni di vitalità. Queste sono le ragioni che ci permettono di abbandonare definitivamente le nostre cattive abitudini, lasciando da parte il filo senso di benessere che una dipendenza crea. 

Il modo migliore per cambiare è di non porre tutta la nostra attenzione su quello che vogliamo modificare, ma concentrarci su ciò che c’è di nuovo e di positivo nella nostra vita, così che possiamo gradualmente abbandonare le cattive abitudini ed abbracciare il nostro nuovo io.

Gabriella Finocchiaro, giornalista siciliana impegnata da anni nelle più importanti emittenti televisive della Sicilia è la nuova redattrice del sito LIAF. Appassionata di sport, soprattutto di pallavolo e calcio, è stata consulente anche per amministrazioni locali e provinciali e portavoce di sindaci e presidenti. Microfono e telecamera in mano, Gabriella è il volto della cronaca e della politica regionale. Il suo primo amore è stato la radio, lo strumento che le ha consentito di entrare a far parte del mondo giornalistico. Ama il teatro, il cinema, la musica, gli animali e soprattutto la vita! Gabriella crede tantissimo nelle possibilità offerte dalla comunicazione sociale e dalla diffusione di messaggi positivi a tutela degli altri. Oggi si scommette in una nuova avventura con LIAF che trova già entusiasmante!

3,281FansLike
211FollowersFollow

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi comodamente sulla tua casella di posta una selezione settimanale delle migliori notizie

Adesso sei iscritto alla nostra newsletter!