lunedì, Marzo 4, 2024
HomeScienza

Scienza

Corea del Sud, Isola di Jeju: Riccardo Polosa su fumo e diabete, futuro dell’e-cig e della Ricerca antifumo

Corea del Sud, Isola di Jeju. Si è appena concluso il convegno CORESTA SSPT 2015 "Smoke Science and Product Technology" al quale hanno partecipato centinaia...

The Lancet: Una nuova identità per l’asma. I risultati di U-Biopred

A una settimana dalla conclusione del progetto U-Biopred, è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica The Lancet Respiratory Medicine un importante editoriale sulle nuove frontiere di prevenzione e cura dell'asma, che riconosce anche i meriti dello studio europeo.

“Ma che sei scemo?”. “Ma scemo a chi?”. La nuova campagna del Ministero contro il fumo

Al via alla nuova campagna del Ministero della Salute per combattere il fumo. "Ma che sei scemo? Il fumo fammale!". Il commento del prof. Papini, esperto di comunicazione pubblica dell'Università IULM di Milano: "Mi sembra un modo vecchio, superato anche dalla storia".

Meno rischi anche nei “dual user”. R. Polosa intervistato dalla Reuters sul recente studio londinese

L'intervista integrale rilasciata alla nota giornalista Lisa Rapaport per il commento ufficiale nella Reuters Salute al nuovo studio sulle sigarette elettroniche condotto nell'Università di Londra.

Polosa difende il rapporto inglese sulle e-cig dall’attacco di Lancet

Il THE LANCET ci riprova ma per la seconda volta il prof. Polosa e decine di altri scienziati bacchettano la prestigiosa rivista medica per aver diffuso "polemiche irrilevanti" e poco produttive contro la sigaretta elettronica. "L'interesse primario è il diritto dei fumatori di poter smettere liberamente".

IL VIDEO – “U-BIOPRED è un sogno realizzato che mira a combattere l’asma grave”

"U-BIOPRED è un sogno, è un progetto che mira ad una dettagliata caratterizzazione dei soggetti affetti da asma bronchiale grave e refrattaria con lo scopo di identificatore degli importanti marcatori che possono diventare iter terapeutici per il prossimo futuro". Sono le parole del prof. Riccardo Polosa nell'ambito del Convegno U-BIOPRED 2015.

Nuovo studio italiano su e-cig ne conferma sicurezza e efficacia

Secondo un recente studio italiano pubblicato dalla rivista internazionale Plos One, le sigarette elettroniche sono sicure e aiutano a non ricadere nel vizio del fumo, anche se sembrerebbe non aiutino a smettere. Abbiamo chiesto al Presidente LIAF, Prof.ssa Lidia Proietti e al responsabile scientifico LIAF, Prof. Polosa un commento a caldo sulle conclusioni di questo studio condotto da autori di diverse università italiane, tra cui anche Walter Ricciardi, Commissario dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS).

Il divieto di svapo nei luoghi pubblici e nei luoghi di lavoro

La legge non vieta l’uso delle sigarette elettroniche in locali pubblici, ma rimane la possibilità per gli esercenti o per i gestori di sale e ristoranti, così come per le aziende, di dare indicazioni sulla possibilità o meno di “svapare” in pubblico.

Ultimi Articoli