13.7 C
Catania
lunedì, Dicembre 6, 2021
HomeNewsWorld Cancer Day: smetti di fumare!

World Cancer Day: smetti di fumare!

In occasione del World Cancer Day (giornata mondiale contro il cancro giunta oggi alla sua ventesima edizione), l’OMS ci tiene a ricordare che condurre uno stile di vita sano è fondamentale. L’unione internazionale contro il cancro (UICC) invita ogni anno, il 4 febbraio, a un importante momento di riflessione e sensibilizzazione ma soprattutto ad aiutare la ricerca. 

Combattere i tumori è possibile. Ma in che modo?

Il fumo è la causa principale del cancro. Smettere di fumare dovrebbe essere la prima regola da seguire.

L’oncologia nazionale, per esempio, ha più volte concentrato il proprio focus sull’utilizzo delle sigarette elettroniche. Le sigarette elettroniche vengono oggi considerate come uno strumento alternativo che limita i danni del fumo.

“Se il fumare è una delle cause del cancro, svapare no” – e questo lo ha più volte sostenuto anche il prof. Riccardo Polosa.

Le sigarette convenzionali vengono considerate come più nocive rispetto alle sigarette elettroniche, ma secondo le indagini effettuate durante l’anno 2019, non tutti i consumatori di sigarette elettroniche hanno abbandonato definitivamente le sigarette tradizionali.

Le terribili sostanze che si sprigionano durante la combustione delle bionde sono possono essere la causa primaria del cancro.

Riccardo Polosa, fondatore del Centro di ricerca per la riduzione del danno da fumo dell’Università degli Studi di Catania (Coehar), afferma che: “Le nuove tecnologie senza combustione a contenuto di nicotina aiutano i fumatori a smettere di fumare. Il 66% degli utilizzatori ha dichiarato di aver smesso di fumare completamente. Il fenomeno della doppia utilizzazione si rivela limitato solo al 6%. Ma anche su questo stiamo lavorando”.

Leggi anche: La sigaretta elettronica non fa venire il cancro


Martina Rapisarda ha conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne e la Laurea Magistrale in Comunicazione della Cultura e dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Catania. Ama il cinema, le serie tv e il teatro. Ha fatto parte dell’associazione culturale “Leggo”. Ha lavorato presso il Centro CInAP dell’Università degli Studi di Catania, curandone la comunicazione, i social media e l’organizzazione degli eventi in ambito universitario. L’interesse per la scrittura, e per i temi che riguardano la salute prima di tutto, l’ha portata a collaborare con Liaf dopo un percorso di successo che si è concluso con l’abbandono definitivo della sigaretta convenzionale. Il suo ruolo all’interno del team è quello di copywriter.

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi comodamente sulla tua casella di posta una selezione settimanale delle migliori notizie

Adesso sei iscritto alla nostra newsletter!