15.1 C
Catania
domenica, Aprile 5, 2020
Home Consigli dal Centro Antifumo Stress e fumo, come affrontare questi giorni in casa?

Stress e fumo, come affrontare questi giorni in casa?

In questi giorni di difficile comprensione, duranti quali lo stress aumenta e si sente la paura per il presente e per il futuro, siamo tutti chiamati ad un nuovo ritmo di vita e nuove norme di comportamento per la prevenzione del Covid-19.

Il Ministero della Salute ha fornito alcuni consigli utili per superare questo difficile momento in casa e noi oggi ve li proponiamo aggiungendo anche quelli dei nostri esperti psicologi dell’Università di Catania.

  1. Parlare con persone di cui ti fidi ti può aiutare. Contatta gli amici e la famiglia per telefono o anche attraverso i social, mantenendo i rapporti sociali.
  2. Rimanendo a casa, creati uno stile di vita sano con una corretta alimentazione, una buona qualità del sonno e praticando comodamente a casa anche un po’ di attività fisica.
  3. Non fumare, non bere alcolici e non fare uso di droghe per gestire le tue emozioni, puoi parlare con un operatore o i vari centri di ascolto che in questo momento particolare sono molto attivi, ti sapranno consigliare e dare un giusto supporto psicologico.
  4. Informati in maniera corretta, scegli solo fonti autorevoli e ufficiali, diffidando dai social e dalle fake news.
  5. Non passare troppo tempo ad ascoltare notizie sul corona virus alimentando così lo stress da preoccupazione, ma distraiti facendo altro, come guardare un film divertente. Scegli di seguire solo i tg della sera o della mattina.
  6. Ricorda come in passato hai affrontato le avversità della vita per gestire le tue emozioni in questo delicato momento di emergenza.

Il prof. Pasquale Caponnetto, coordinatore del Centro Antifumo del Policlinico Vittorio Emanuele di Catania oggi suggerisce:

“Questo tempo deve servire a pensare e a considerare che in realtà non è tempo perso ma è tempo prezioso. È un tempo che generalmente non consideriamo, è un tempo importante per riflettere sulle cose che sono veramente importanti su quelle che sono esclusivamente superficiali.

  • Inoltre, questo cosiddetto isolamento servirà a capire quali sono le relazioni vere e importanti. La possibilità di cogliere, raccogliere e utilizzare questo tempo per stabilire o ricurare quelle relazioni che avevamo un po’ trascurato è molto importante.
  • Un aspetto che possiamo considerare come elemento che può alleviare lo stress è quello di scrivere, raccontare questi momenti descrivendo esattamente quello che sentiamo, quello che pensiamo.
  • Ricordiamoci quello che stiamo vivendo per trovare conforto quando nel futuro ci faremo dei problemi per assoluta banalità. 
  • Per i fumatori, purtroppo, assistiamo ad un aumento della richiesta di prodotti da tabacco combustibili considerate forme di sollievo dallo stress. In realtà, il consiglio più importante è quello di smettere definitivamente ma se non si riesce passate almeno a prodotti a rischio ridotto”
Gabriella Finocchiaro
Gabriella Finocchiaro, giornalista siciliana impegnata da anni nelle più importanti emittenti televisive della Sicilia è la nuova redattrice del sito LIAF. Appassionata di sport, soprattutto di pallavolo e calcio, è stata consulente anche per amministrazioni locali e provinciali e portavoce di sindaci e presidenti. Microfono e telecamera in mano, Gabriella è il volto della cronaca e della politica regionale. Il suo primo amore è stato la radio, lo strumento che le ha consentito di entrare a far parte del mondo giornalistico. Ama il teatro, il cinema, la musica, gli animali e soprattutto la vita! Gabriella crede tantissimo nelle possibilità offerte dalla comunicazione sociale e dalla diffusione di messaggi positivi a tutela degli altri. Oggi si scommette in una nuova avventura con LIAF che trova già entusiasmante!
3,229FansLike
172FollowersFollow
541FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Ultimi articoli

Il Prof. Polosa fa chiarezza sul tempo di sopravvivenza del Coronavirus su pareti e superfici

Gli autori dell’articolo riportano che il virus possa rimanere vitale sulle superfici sino a un massimo di 3 giorni. Secondo Polosa, sono davvero troppi.

Smartphone e COVID-19: il limite tra privacy e necessità

Dalla Cina all'Europa, numerose sono le soluzioni proposte per monitorare e contrastare l'emergenza da COVID-19, utilizzando gli smartphone o i dispositivi indossabili. Ma esiste un limite?

Questionario COVID per fumatori e non, svapatori e non

Pochi minuti del vostro tempo saranno necessari per aiutare i ricercatori della Lega Italiana Anti Fumo e del CoEHAR a trovare le...

Teenager e vaping: la moda e i social media

Essere teenager significa doversi rapportare con il gruppo, con la moda, con la necessità di sentirsi accettati. E che le relazione intercorre tra il vaping e i soggetti più giovani?