9.3 C
Catania
martedì, Marzo 2, 2021
Home News Milano: STOP al fumo all’aperto

Milano: STOP al fumo all’aperto

A Milano scatta il divieto di fumare all’aperto: sarà vietato accendere la sigaretta nei parchi, alle fermate dei mezzi pubblici, nelle aree gioco per bambini, nelle aree per cani, nei cimiteri e nelle strutture sportive come gli stadi.

Lo ha stabilito il comune milanese con l’approvazione del nuovo regolamento per la qualità dell’aria in cui sono contenuti una serie di azioni per migliorare la qualità ambientale.

Si inizia così, per poi passare nel 2025, con l’estensione del divieto in tutte le aree pubbliche all’aperto.

Il fumatore diventa così sempre più emarginato poiché la distanza fa la differenza, ok alla sigaretta se nelle vicinanze non c’è nessuno, ma bisogna mantenere una distanza di 10 metri dalle altre persone, ponendo massima attenzione alle multe che vanno dai 40 ai 240 euro, con controlli serrati.

Nel frattempo è partita una campagna di informazione notevole con il Ministero della Salute e l’Oms che ribadiscono ad alta voce come il tabacco sia responsabile del 25% di tutti i decessi per tumore al livello mondiale, sottolineando anche che il fumo passivo uccide oltre 1milione di persone ogni anno.

Una notizia che ha accolto i milanesi increduli e rassegnati, soprattutto in questi tempi di restrizioni anti covid, dove ormai le bionde in strada sono rimaste solo le belle ragazze!

Un ordinanza che fa già discutere, ma che tutela la salute pubblica, ponendo Milano prima città “Smoking Free” dandone l’esempio di come, se si vuole, si può migliorare la qualità della vita.

Gabriella Finocchiaro
Gabriella Finocchiaro, giornalista siciliana impegnata da anni nelle più importanti emittenti televisive della Sicilia è la nuova redattrice del sito LIAF. Appassionata di sport, soprattutto di pallavolo e calcio, è stata consulente anche per amministrazioni locali e provinciali e portavoce di sindaci e presidenti. Microfono e telecamera in mano, Gabriella è il volto della cronaca e della politica regionale. Il suo primo amore è stato la radio, lo strumento che le ha consentito di entrare a far parte del mondo giornalistico. Ama il teatro, il cinema, la musica, gli animali e soprattutto la vita! Gabriella crede tantissimo nelle possibilità offerte dalla comunicazione sociale e dalla diffusione di messaggi positivi a tutela degli altri. Oggi si scommette in una nuova avventura con LIAF che trova già entusiasmante!
3,277FansLike
211FollowersFollow

Ultimi articoli