33.8 C
Catania
mercoledì, Luglio 28, 2021
HomeSocietà

Società

UNICEF e LIAF: milioni di bambini a rischio nelle piantagioni di tabacco

Secondo gli ultimi dati, sono circa 152 i milioni di bambini impiegati nel lavoro minorile. Molti dei quali sfruttati nelle piantagioni di tabacco, dove vivono in condizioni estremamente pericolose per il loro sviluppo mentale e fisico

Mister Ranieri invita chi vuole smettere di fumare a rivolgersi ad un esperto

"Dire addio alla sigaretta è possibile: chi si rivolge ad un medico triplica la probabilità di riuscire a smettere di fumare rispetto a chi prova da solo" - si legge sul sito Cigaretteless.

IEVA: che sfide attendono il mondo del vaping prima del COP9?

Il messaggio di cui si fa portavoce la IEVA è chiaro: il futuro della cessazione passa attraverso l'adozione di strategie alternative che possano fornire un aiuto concreto a tutti quei fumatori che non riescono o non vogliono smettere di fumare da soli.

La sigaretta che fa male ai nostri animali domestici

Gli animali domestici convivono con le nostre abitudini, buone o cattive che siano. Particolarmente pericolosa risulta però l'esposizione al fumo passivo, che comporta una serie di patologie anche per i nostri amici a quattro zampe

Giornata mondiale salute orale: passare alle elettroniche potrebbe cambiare il sorriso dei fumatori?

In occasione della giornata mondiale della salute orale voluta da FDI – World Dental Federation il 20 Marzo, la redazione di LIAF ha intervistato il prof. Giovanni Zucchelli, ordinario dell’Università di Bologna e referente di Smile Study, uno dei nuovi progetti di ricerca avviati dal CoEHAR.

Zenzero, la radice che aiuta chi vuole smettere di fumare

Lo zenzero è una radice che può aiutare i fumatori che vogliono smettere di fumare, grazie alle sue proprietà antisettiche ed antinfiammatorie. È un eccellente antibatterico e gastroprotettore, molto indicato tra i tabagisti che hanno i polmoni delicati

Il Covid19 ha ridotto l’attenzione sul cancro e sui tumori fumo correlati

Sebbene la situazione odierna causata dalla diffusione incontrollata a livello mondiale del SARS-CoV-2 abbia creato una crisi sanitaria senza precedenti, molti esperti avvertono come questa possa non essere l’ultima. La vulnerabilità dei sistemi sanitari nazionali è stata evidenziata impietosamente e, senza miglioramenti e potenziamenti sistemici, qualsiasi futura pandemia potrebbe nuovamente causare crisi generalizzate come quella attuale.

Cosa cambia per il mondo del vaping con la nuova amministrazione Biden?

Il pugno duro del Partito Democratico statunitense rispecchia senza dubbio un atteggiamento di sospetto nei confronti della Big industry in generale e del Big Tobacco in particolare. Questo approccio potrebbe però rivelarsi un boomerang.

Ultimi Articoli

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi comodamente sulla tua casella di posta una selezione settimanale delle migliori notizie

Adesso sei iscritto alla nostra newsletter!