18.5 C
Catania
lunedì, Ottobre 25, 2021
HomeSocietà

Società

Svizzera: le restrizioni sul fumo non sono un deterrente per i più giovani

Secondo uno studio dei ricercatori delle Università di Basilea e Losanna, i divieti in Svizzera non hanno sortito effetti sulla percezione dei rischi connessi al fumo tra i più giovani, né impediscono che i ragazzi acquistino le sigarette

Genitori italiani a LIAF: dire “smetto quando voglio” non è realistico

Negli ultimi anni, l'età media di approccio al fumo si è abbassata. Nella nostra intervista con Rosaria D'Anna, Presidente Nazionale AGe, abbiamo esplorato cosa comporta iniziare a fumare da giovanissimi

Vietare il fumo nei pub all’aperto: UK in corsa per il goal dello smokefree

In Inghilterra, cinque tra contee e città hanno vietato il fumo nei ristoranti e pub all'aperto. Un pacchetto di norme ed interventi che fanno parte della strategia nazionale di raggiungere lo status di "smokefree" entro il 2030

UNICEF e LIAF: milioni di bambini a rischio nelle piantagioni di tabacco

Secondo gli ultimi dati, sono circa 152 i milioni di bambini impiegati nel lavoro minorile. Molti dei quali sfruttati nelle piantagioni di tabacco, dove vivono in condizioni estremamente pericolose per il loro sviluppo mentale e fisico

Mister Ranieri invita chi vuole smettere di fumare a rivolgersi ad un esperto

"Dire addio alla sigaretta è possibile: chi si rivolge ad un medico triplica la probabilità di riuscire a smettere di fumare rispetto a chi prova da solo" - si legge sul sito Cigaretteless.

IEVA: che sfide attendono il mondo del vaping prima del COP9?

Il messaggio di cui si fa portavoce la IEVA è chiaro: il futuro della cessazione passa attraverso l'adozione di strategie alternative che possano fornire un aiuto concreto a tutti quei fumatori che non riescono o non vogliono smettere di fumare da soli.

La sigaretta che fa male ai nostri animali domestici

Gli animali domestici convivono con le nostre abitudini, buone o cattive che siano. Particolarmente pericolosa risulta però l'esposizione al fumo passivo, che comporta una serie di patologie anche per i nostri amici a quattro zampe

Giornata mondiale salute orale: passare alle elettroniche potrebbe cambiare il sorriso dei fumatori?

In occasione della giornata mondiale della salute orale voluta da FDI – World Dental Federation il 20 Marzo, la redazione di LIAF ha intervistato il prof. Giovanni Zucchelli, ordinario dell’Università di Bologna e referente di Smile Study, uno dei nuovi progetti di ricerca avviati dal CoEHAR.

Ultimi Articoli

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi comodamente sulla tua casella di posta una selezione settimanale delle migliori notizie

Adesso sei iscritto alla nostra newsletter!