9.3 C
Catania
giovedì, Aprile 9, 2020
Home Iniziative Al via il tour di LIAF nelle scuole

Al via il tour di LIAF nelle scuole

Liaf nelle scuole! Parte il nuovo progetto promosso dalla Lega Italiana Anti Fumo in collaborazione con il CoEHAR, Centro di Ricerca per la Riduzione del Danno da Fumo dell’Università degli Studi di Catania che coinvolgerà tutte le scuole italiane, a partire da quelle della provincia di Catania.

Il primo appuntamento è previsto per Venerdì 14 Febbraio alle ore 9 presso l’Istituto Comprensivo “Giuseppe Macherione”.        

Il progetto “Liaf nelle scuole” ha l’obiettivo di promuovere la cultura antifumo nei delicati ambienti scolastici, spesso luoghi prescelti dagli adolescenti per l’ingresso al tabagismo.

Grazie ad un calendario di incontri formativi, realizzato in collaborazione con la direzione scolastica, i referenti di LIAF illustreranno ai ragazzi i reali danni causati dal fumo di sigaretta convenzionale e le conseguenze negative su tutta la loro vita, cosi da distoglierli dall’approccio al tabagismo.

Gli incontri avranno una durata di quattro ore e prevedono sessioni di interventi da parte di medici, psicologi, istituzioni e operatori della comunicazione.

In occasione del World No Tobacco Day 2020, inoltre, LIAF e CoEHAR presentano il contest per il miglior video antifumo realizzato dai ragazzi. I partecipanti agli incontri formativi sono invitati a realizzare un video di pochi minuti per presentare la propria idea di “lotta al tabagismo” e “stili di vita sani”. Il 31 Maggio 2020 una giuria composta da esperti di politiche antifumo valuterà i video presentati e premierà il prodotto migliore, sulla base dell’originalità e dell’impegno proposto!

Per maggiori informazioni chiama il numero 095 4781472 o invia email a info@liafmagazine.it

Valeria Nicolosihttp://www.ilblogchevale.it
Valeria Nicolosi è giornalista, esperta in progettazione e comunicazione pubblica (sociale e istituzionale). Laureata in Programmazione delle Politiche Pubbliche nell’Università degli Studi di Catania, è anche masterizzata in Comunicazione Pubblica nell’Università IULM di Milano. L'amore e l'interesse nei confronti della formazione dell'opinione pubblica l’hanno portata a collaborare come consulente per LIAF con l’obiettivo di aiutarli a definire azioni utili per la diffusione e la sensibilizzazione della cultura antifumo. Valeria è oggi press office di LIAF e collabora anche con istituzioni ed enti pubblici diversi.
3,248FansLike
177FollowersFollow
539FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Ultimi articoli

ATTIVO NUMERO NAZIONALE  DI ASSISTENZA PSICOLOGICA GRATUITA PER LE PERSONE COLPITE  DALL’EMERGENZA CORONAVIRUS

LIAF Lega Italiana Antifumo, grazie al supporto tecnico ed alla collaborazione con Netith, azienda leader di mercato nella Costumer Experience, ha deciso di rispondere a queste richieste attivando un servizio telefonico di assistenza psicologica gratuita disponibile tutti i giorni dalle 8 alle 20 al numero: 0952292444.

Il Prof. Polosa fa chiarezza sul tempo di sopravvivenza del Coronavirus su pareti e superfici

Gli autori dell’articolo riportano che il virus possa rimanere vitale sulle superfici sino a un massimo di 3 giorni. Secondo Polosa, sono davvero troppi.

Smartphone e COVID-19: il limite tra privacy e necessità

Dalla Cina all'Europa, numerose sono le soluzioni proposte per monitorare e contrastare l'emergenza da COVID-19, utilizzando gli smartphone o i dispositivi indossabili. Ma esiste un limite?

Questionario COVID per fumatori e non, svapatori e non

Pochi minuti del vostro tempo saranno necessari per aiutare i ricercatori della Lega Italiana Anti Fumo a trovare le risposte per combattere il #COVID.