21.8 C
Catania
domenica, Maggio 16, 2021
HomeIniziativeVapril, l'iniziativa UK che consiglia il vaping per smettere

Vapril, l’iniziativa UK che consiglia il vaping per smettere

Il mese di aprile, in Inghilterra, è dedicato alla cessazione: Vapril è la campagna che si rivolge direttamente ai fumatori e li incoraggia a passare ai dispositivi a rischio ridotto, organizzata dalla UKvia, UK Vaping Industry Association.

Un’attività giunta ormai alla quarta edizione e che vede il forte supporto di Public Health England, la più importante autorità di salute pubblica inglese che da anni ormai promuove il vaping come strumento nei percorsi di smoking cessation.

L’edizione del 2021 sarà interamente online, ma ciò non modifica l’obiettivo finale: raggiungere quanti più fumatori possibili convincendoli a smettere grazie alla sigaretta elettronica.

Una campagna che negli ultimi anni, secondo quanto riportato da una ricerca di One Poll, ha permesso a molti tabagisti di smettere: su un campione di 2000 adulti, il 72% ha dichiarato di essere passato al vaping grazie alla campagna.

Un grande obiettivo in un paese, l’Inghilterra, dove si contano circa 3 milioni di svapatori e dove le autorità di salute pubblica non solo incoraggiano la cessazione attraverso i dispositivi a rischio ridotto, ma consigliano al personale medico e sanitario di promuovere questa alternativa nei percorsi di smoking cessation.

L’edizione di quest’anno si è aperta con un webinar a cui hanno partecipato alcuni tra i maggiori esperti internazionali, tra cui Clarence Mitchell, John Dunne, Mark Pawsey, Patricia Kovacevic e Clive Bates, che hanno fornito una panoramica generale del settore e delle sfide che devono essere compiute per combattere la disinformazione sui prodotti a rischio ridotto.

Il sito di Vapril offre una panoramica a 360° del mondo del vaping e permette all’utente di navigare in tutta facilità tra le diverse sezioni: si possono conoscere le esperienze di chi ha smesso, si possono scaricare piani per lo switch e trovare i negozi per svapatori più vicini alla propria posizione. 

Un’iniziativa che permette alla Gran Bretagna di essere ancora la capofila di un movimento che incentiva attivamente i fumatori a provare alternative al fumo, incoraggiando al contempo scelte di vita più salutari.

3,421FansLike
211FollowersFollow

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi comodamente sulla tua casella di posta una selezione settimanale delle migliori notizie

Adesso sei iscritto alla nostra newsletter!